Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

L’effetto dell’eco. Una meditazione in movimento per tornare presso di sé.

.
.

.

Sentire il riverbero del proprio movimento, concedersi la possibilità di accoglierlo ed esplorarlo con curiosità.
Ci muoveremo alla ricerca del piacere, usando il corpo come conduttore, il gesto come mediatore tra il nostro fluire interno e l’esterno.
Lo faremo abbracciando sfere diverse, differenti modi di essere e vivere un corpo.
La classe prenderà forma attraverso metafore linguistiche che permetteranno di raggiungere una spontanea confidenza con il movimento, fino a renderlo veicolo di una libera e personale espressione.
In totale assenza di ambizione, useremo lo spazio attorno a noi come un campo aperto in cui ricercare insieme il piacere, attraverso il gesto.
La pratica, del tutto inclusiva, mira ad allenare l’intelligenza e la consapevolezza corporea.
Sarà prioritario: contattare i propri bisogni e consentire al gesto di dar loro forma. Educarci ad ascoltare il corpo ancora prima di dargli ordini, creando così un profondo contatto con il sistema somatico.
L’accento verrà posto sulla libertà espressiva e sulla condivisione esperienziale, con il solo obiettivo di sorridere con tutto il corpo.
La pratica terminerà con una restituzione che ci permetterà di condividere i benefici del muoversi assieme.
Non c’è bisogno di aver praticato danza (né qualcosa che le somigli) in precedenza, la classe è aperta a chiunque abbia voglia di esserci e muoversi.
Se proprio dovessi dirvi cosa serve fare, ruberei le parole a Piero Manzoni:

Non c’è nulla da dire, c’è solo da essere.

Per Prenotare scrivi a info@yogavibe.it
o chiama 3938608387

Per maggiori dettagli, contattaci ai nostri recapiti.